Come scegliere il template per il tuo sito in WordPress

template wordpress

Hai finalmente deciso di aprire il tuo blog, oppure il tuo sito internet per la tua attività e devi scegliere il template che ospiterà fantastici testi.

Il tuo miglior amico: WordPress

Se sei agli inizi avrai sicuramente installato un CMS, acronimo di content management system, per poter gestire il tuo blog o sito in autonomia, senza dover conoscere i linguaggi di programmazione informatica. Attenzione, questo non significa che, ad esempio, la piattaforma WordPress sia adatta solo ai principianti, anzi…

Anche i più esperti in questo campo potranno divertirsi con le molteplici funzionalità di questo CMS, il quale è veramente accessibile a tutti!

Come trovare un template in WordPress?

template

Per visionare la directory dei temi o template forniti sia gratuitamente che a pagamento, ti basterà digitare su google parole chiave semplici, come “temi wordpress” per condurti facilmente alla versione tradotta in italiano (almeno in parte). Il sito di WordPress relativo ai temi ti apparirà all’inizio della ricerca sul tuo pc (o smartphone)- tralasciando i link sponsorizzati- potrai cliccare su ciò che cercavi. Prima di scrivere sul web infatti devi scegliere sopratutto dove farlo!

Quale template scegliere?

Sulla directory di WordPress potrai trovare innumerevoli temi per siti o blog. La scelta non dovrà essere effettuata soltanto in base alle caratteristiche estetiche ma dovrai tener conto di altri fattori importanti, affinché il sito possa funzionare bene. Fai attenzione dunque a:

  • funzionalità
  • facilità di implementazione

Inizialmente la piattaforma WordPress si rivolgeva a chi voleva creare esclusivamente un blog, oggi le funzioni che offre sono aumentate notevolmente, fino a divenire uno strumento utilissimo per l’implementazione di siti internet di vario tipo.

I plug-in permettono di estendere le funzioni della piattaforma internet del sito e ce ne sono a migliaia da aggiungere nel template scelto.

Nel sito inoltre troverai una suddivisione per categorie: template “in evidenza”, popolari e recenti.

Che obiettivo ha il tuo sito?

In base alla tua risposta potrai decidere consapevolmente quale struttura dovrà avere la tua “opera”. Cliccando su filtro funzionalità, sempre nella barra in alto del sito wordpress dedicato ai template, potrai spuntare le caratteristiche che ti interessano. Le macro-categorie in base a cui filtrare i risultati di ricerca sono: layout, funzionalità e tipologia.

Proprio quest’ultima può darti un’idea su quanto siano collegati struttura e funzione, infatti avrai l’opportunità di spuntare:

  • blog
  • commercio elettronico
  • istruzione
  • svago
  • cibo e bevande
  • festività
  • notizie
  • fotografia
  • portfolio

Non è una lista completa, ma essenziale e utile a trovare il template adatto agli scopi del tuo sito o blog!

Trovare informazioni sul template.

Per ogni tema puoi trovare le informazioni sul prodotto e anche scaricarlo direttamente nonché visualizzare un’ anteprima per vedere come ti ci trovi!

Una volta cliccato sulle informazioni potrai visualizzare se il tema è a 5 stelle, ovvero il gradimento manifestato dagli utenti. Ti consiglio anche di vedere l’ultima volta che è stato aggiornato e quante volte è stato scaricato dagli utenti… un template con un ottimo gradimento e molto scaricato sicuramente può fornirti una garanzia in più nella scelta. Nella sezione tag trovi, invece, le specifiche caratteristiche di quel tema, non è detto che tu possa trovarle in italiano poiché molti temi non sono stati ancora tradotti (se vuoi puoi contribuire a farlo!).

Inoltre nella sezione supporto potrai chiedere aiuto in caso di difficoltà e lasciare la tua valutazione ( le stelle di cui prima).

Gratis per tutti.

Tutti i temi che trovi nella directory in prima pagina sono completamente gratuiti, mentre una sezione è dedicata allo sviluppo di temi commerciali come quelli che puoi trovare nell’apposita sezione.

Secondo me scegliere un tema wordpress è un’ottima scelta, io lo utilizzo e mi trovo benissimo, oltre a divertirmi nello sfogliare i tantissimi template presenti nella directory e a provarli!

Quest’articolo è solo una piccola introduzione al vasto utilizzo che si può trarre dall’uso di wordpress. E tu? Come scegli il tuo template? Dimmelo :)🔴🔛🔛⬇️

TI PIACE? CONDIVIDI!

Commenta qui!