Come installare un template sul tuo sito in WordPress

temi wordpress


Semplici istruzioni che ti guideranno passo dopo passo ad inserire il tuo tema preferito su WordPress.

Adesso che hai trovato il tema (o template per dirlo in inglese) adatto al tipo di sito o blog che vuoi pubblicare non ti rimane che scaricarlo. Prima ancora sei andato a procurarti il tuo pacchetto di hosting e dominio (con incluso wordpress!) su cui costruire il sito. Una volta completate le operazioni necessarie ti troverai a scegliere il tema. L’editor WordPress è generoso, ma non troppo: potrai scegliere template gratis oppure a pagamento.Scopriamo insieme, dall’interno del sito, come installare un template wordpress dentro il sito.

Prima Azione: Entra nella bacheca del tuo sito

Osserva la barra alla tua sinistra , quella con lo sfondo nero, sì, proprio quella, ci sei arrivato/a! Bene! Adesso clicca su “Aspetto” con l’icona di un simpatico pennello grigio. Si aprirà un’altra barra e tu cliccherai “Temi“. In sole cinque azioni da compiere ti mostrerò come arrivare al tuo obiettivo.

Seconda Azione: aggiungere un tema.

Dopo aver cliccato su “aggiungi temi” troverai la pagina di WordPress all’interno del tuo sito, pressapoco ti apparirà così:

come scegliere il tema wordpress
Aggiungere un tema WordPress

I temi sono ordinati per categorie come vedi nell’immagine, puoi visualizzare i template:

1.In evidenza– sono i temi schierati da WordPress in prima linea!

2. Popolari– sono i template più scaricati dagli utenti e perciò i più utilizzati

3. Più recenti-sei pronto a vedere le ultime meraviglie degli sviluppatori?

4.Preferiti: se ti sei registrato su wordpress.org hai la possibilità di salvare i template che più ti aggradano.

Terza Azione: usa il Filtro funzionalità

template wordpress

E poi? Andiamo a scegliere e a spuntare quello che cerchiamo. Come avrai capito la funzione del filtro è quella di fare una prima scrematura tra i template in base a ciò che stai cercando.

Colori personalizzati? Oppure preferiresti inserire un’immagine personalizzata nella testata? Ce ne è per tutti i gusti! Nella sezione funzionalità la gamma di scelta è amplissima; potrai scegliere le funzioni che il tuo template dovrà assolvere. Osserva l’immagine che segue.

funzioni template

Dopo aver scelto il Layout clicca su applica filtro, il pulsante lo trovi in basso oppure in alto, all’inizio della pagina.

template

A questo punto avrai una galleria di temi wordpress secondo le caratteristiche che hai spuntato. Non sei obbligato ad usare i filtri. Puoi anche curiosare tra le categorie che abbiamo visto all’inizio e scegliere da lì il template che più ti attrae.

Quarta Azione: visualizza l’anteprima.

Ci siamo. Abbiamo scelto il tema che ci piace, prima di installarlo però vogliamo vedere come è strutturato, dunque clicchiamo su di esso e poi su ” dettagli e anteprima“.

In questo caso ho scelto tra i temi popolari “Mesmerize” e potrò visualizzare la struttura (per l’appunto “template” sarebbe inteso come struttura o modello nella traduzione dall’inglese del termine, ma a noi piace per comodità denominarlo “tema”) del sito. Diamo un’occhiata.

Nell’anteprima trovi tante informazioni, la descrizione tecnica in basso a sinistra, sotto le stelline, a proposito… Sono utili a capire quanto il template sia stato gradito dagli utenti (numerati!). Se vai sui temi gratuiti scegli quelli con tanti utenti e maggior gradimento, gli sviluppatori non abbandoneranno facilmente quel tema…

A destra dello schermo trovi la preview del sito, così saprai cosa aspettarti se lo scegli. Attenzione però! Alcuni temi mostrano delle funzionalità della versione Pro (ovvero a a pagamento) anche qui, alcuni potrebbero non essere fedelmente riprodotti come nell’anteprima mostrata. Ma non si tratta di stravolgimenti colossali tranquillo/a!

Quinta Azione: Attiva il tema!

Siamo giunti alla fine del viaggio, hai scelto il template che preferisci, dopo averne sfogliati tanti, e adesso non ti resta che spingere il tasto “attiva” sul tema che hai scelto! Da questo momento in poi troverai il tuo template nella sezione “aspetto –temi” della bacheca perfettamente installato. Ora puoi iniziare a costruire il tuo nuovissimo sito internet! Buon lavoro!

Come è andata? Ti è piaciuto l’articolo? Commenta qui! Lascia una tua traccia scritta!

TI PIACE? CONDIVIDI!

Commenta qui!